salone mobile milano 2014

Salone del mobile: anteprima dell’edizione 2014

Si preannuncia il tutto esarito per la 54esima edizione del Salone del Mobile di Milano, he si terrà dall’8 al 13 aprile presso i padiglioni della Fiera di Rho-Milano, la cui ambizione è quella di superare il ragguradevole traguardo dell’edizione precedente: 285.698 visitatori di cui 193.024 stranieri.

Fra le tante novità atese, spicca la presenza del marchio di moda Trussardi, che ha annunciato la sua presenza con la sua prima collezione per la casa pesentando mobili e arredi realizzati in licenza con Luxury Living Group. Ovviamente s tratterà di una collezione di lusso, ma discreto ed elegante, tipico del marchio, con tessuti e legni pregiati, la pelle, lavorazioni artigianali e molto altro ancora. La collezione si compone di divani, poltrone, letti, lampade, tappeti e altri arredi rigorosamente Made in Italy.

Degna di nota anche per l’anteprima per l’arredo bagno della Linea Smart di Starpool, con prodotti per il benessere destinati a portare una Spa tra le mura domestiche, pensati appositamente per potersi adattare ad ogni spazio e ad ogni esigenza. Prodotti che possono essere personalizzati e che presentano un forte risparmio energetico grazie alla dotazione “Green Pack“, con  le porte a chiusura automatica, il sistema di riscaldamento a spegnimento automatico quando le porte delle docce rimangono aperte per più di 30 secondi e il software Energy Efficent controlla e mantiene la temperatura.

Sul fronte cucine, Cesar presenterà  il nuovo programma Lucrezia 22, un sistema d’arredo per la cucina molto ampio e versatile, caratterizzato da un’anta dal design pulito e minimal di 22 mm di spessore.
Declinabile in diverse finiture, rovere, laccato, laminato, o in vetro e  ceramica su telaio in alluminio finitura opaca o titanio, con il programma Lucrezia 22 si compongono ambienti dalle geometrie lineari e dall’estetica accattivante, mentre funzionalità ed efficienza sono garantite da isole e penisole, colonne sospese, contenitori e scaffali a giorno. Lo spazio prende forma intorno alla personalità di chi la sceglie in un mix di piacevolezza estetica, funzionalità e innovazione.

 .